I FIORI DI MANDY - ''Carne'' (Steel on Fire - Metal Webzine)

I FIORI DI MANDY

ARTWORK

"CARNE"

A cura di RocketTobi,

revisione di Giulia Fordiani

I Fiori di Mandy sono una band Sarda di Oristano e propongono “Carne”, un EP autoprodotto che si appoggia ad un sound molto personale. Il lavoro non ha grossi picchi a livello di mixaggio, forse (per chi ascolta) è decisamente privo di frequenze basse, ma il tutto è comunque sufficientemente adeguato alla loro proposta. Il contenuto è abbastanza “secco”, nessun testo e nessuna informazione aggiunta oltre alle tracce (6) delle quali parleremo. Il fulcro di ogni brano sono i testi scritti da Edoardo Mantega (voce e chitarre), gli arrangiamenti sono molto eclettici, quasi troppo ricercati, ma allo stesso tempo ricchi di ottimi spunti.

 

Con l’inizio di “Invadere” ci si porta subito su toni ruvidi, si apre in un Rock più melodico da metà minutaggio. Nonostante la componente Alternative (definita dal trio) sia ben lontana dalla loro proposta, ci si rispecchia di più in sonorità “retrò” in un contesto che richiama la New Wave. Il testo è da ascoltare e riascoltare perchè non risulta essere del tutto immediato, sembra quasi che si perda o che non abbia la giusta stesura nei poco piu dei 2 minuti di durata. La situazione migliora in “Karter”, traccia profonda e personale, ritmiche più distese, cupe, con arpeggi che seguono liriche molto sentite. Si alterna a momenti più strumentali richiamando la calma per poi sfogarsi in un crescendo. Non ha un distinto ritornello ma il fulcro del brano è abbastanza distinguibile. Probabilmente uno dei momenti migliori dell’EP. Ci si distacca dalle precedenti idee e in “In Virtù Del Piovere” le liriche diventano più semplici e orecchiabili, a tratti scherzose, enfatizzando moltissimo anche la ritmica di basso. Si evolve creando un certo interesse ed enfatizzando un lato caratteristico più “tenebroso” quasi sfiorando atmosfere gotiche. Citiamo infine “Quelli di Ieri” - ci facciamo strada verso un testo molto poetico, personale, caratterizzato da melodie sognanti che si muovono parallelamente, un buon lavoro strumentale ricco di pathos e frangenti più leggeri che trasportano la mente tra le note in modo lieve e malinconico. Veramente un’ottima scelta degli arrangiamenti.

 

In conclusione I Fiori di Mandy hanno sicuramente creato qualcosa che li contradistingue, esprimendo la loro personalità su una musica che li rispecchia rendendoli del tutto affiatati. Non gridiamo al miracolo perchè questo EP non pretende troppo ma in “Carne” c’è sicuramente del potenziale. Un’auto-produzione forse un pò affrettata ma come già detto all’inizio in linea con le scelte proposte dai ragazzi.

 

 

 

LINEUP

Edoardo Mantega (voce e chitarra), Luigi Frau (basso), Raffaele Mura (batteria).

 

TRACKLIST

1. Invadere

2. Karter

3. In Virtù Del Piovere

4. Quelli Di Ieri

5. Mandria

6. Tra Le Storie La Storia

 

 

 

VOTO

7/10

 

BAND

"Invadere"

Pubblicata il 17 Dicembre 2018

PER SOSTENERCI

NEWS: robin.reviews@hotmail.com

REVIEWS: redazione@steelonfire.it

Insieme a voi dal

12 Ottobre 2016

by Robin Bagnolati